Archivio

Lorem ipsum dolor sit amet conseteur.

thumbnail_Reputation

Fare una stima di quanta parte del fatturato di una cantina sia imputabile alla sua web reputation è un’operazione di singolare complessità. La necessità di serie storiche lunghe, che riportano indietro nel tempo quando i social non avevano l’influenza di oggi e il bisogno di governare simultaneamente tutte le determinanti del fatturato…

Schermata 2019-02-28 alle 11.47.45

Fra gli indicatori monitorati costantemente dalla Grande Mappa delle Cantine italiane c’è anche un indicatore di visibilità. Il dato fa riferimento al numero di visualizzazioni cumulate, ottenute da ciascun articolo in cui si parla della tua cantina. Le visualizzazioni sono una forma di pubblicità per la tua cantina e per i tuoi prodotti che può assumere valenza positiva o negativa a seconda dei contenuti veicolati.

Web

Il mercato del vino appare molto frammentato. L’effetto è un consumatore confuso e disorientato, non solo di fronte allo scaffale ma anche sul web. Per tali ragioni l’utente medio non riesce a trovare uno schema razionale di ricerca delle informazioni, ma procede su presupposti esperienziali e casuali di ristretta portata.

Web

Il mercato del vino appare molto frammentato. L’effetto è un consumatore confuso e disorientato, non solo di fronte allo scaffale ma anche sul web. Per tali ragioni l’utente medio non riesce a trovare uno schema razionale di ricerca delle informazioni, ma procede su presupposti esperienziali e casuali di ristretta portata.

Web

Marketing Management lancia un nuovo prodotto: LA GRANDE MAPPA DELLA WEB REPUTATION DELLE CANTINE ITALIANE. Disponibile a partire da aprile 2019.
Oltre 600 cantine scelte per dimensione, notorietà e distribuzione dei prodotti sul territorio, a rappresentare oltre il 90% in valore del mercato italiano del vino in bottiglia.

WCA GDO

Ci sono ancora importanti margini di manovra per le grandi insegne della GDO. Per migliorare la reputazione online basterebbe riconvertire i “Topics”, dopo un attento focus sulle aspettative dei consumatori.

In testa alla classifica Coop, con un valore del WR-MM pari a 40,9 (Indicatore della Web Reputation di Marketing Management, range 0-100). A seguire Conad, con un valore pari a 26,3. Subito a ruota Carrefour (18,4) ed Esselunga (14,5).

Olio di palma

La sicurezza alimentare è oggi al centro del dibattito mondiale e i consumatori stanno già reagendo agli stimoli mediatici, adottando regimi alimentari più controllati (biologici, vegani e vegetariani) e attraverso una maggiore attenzione verso le sostanze aggiunte ai cibi confezionati, che stanno sempre più orientando i consumatori alla filosofia del “senza”: senza glutine, senza grassi idrogenati, senza oli vegetali, etc …. Ma quanto siamo esposti alle sostanze potenzialmente nocive contenute nei cibi industriali? Quali effetti hanno sulla nostra salute?

Simulation Process

Può essere utile un modello di Simulazione per decidere un investimento?
Beh, sembrerebbe di si. Lo scopo dei modelli di simulazione è proprio quello di ridurre al minimo il rischio d’investimento, trasformando in “stime finalizzate” le informazioni disponibili o comunque reperibili.

Rivista

Nel comparto dei Baby Product l’ammontare dei consumi in valore è risultato in lieve aumento (+1,9%), attestandosi nel 2017 su 1,53 miliardi di € a fronte degli 1,50 del 2016 (Fonte: Matercom 2017)

Copia di RUMORS

In uno scenario sempre più complesso e competitivo come quello dell’Automotive in Italia, emerge inevitabilmente l’esigenza di monitorare con estrema precisione la gestione della propria concessionaria.

Facebook By Weblizar Powered By Weblizar

Nuovo Logo MM

Sede legale:

Via dell'Arcoveggio 49/5, 40129 Bologna (BO)

Tel: +39 051.0988140

Sede operativa:

Via Resuttana 360, 90146 Palermo (PA)

Tel: +39 091.519077

Partita Iva: 

04766520821

Copyright 2018 Excalibur ©  All Rights Reserved