A quali Brand del comparto Baby sono più “affezionate” le mamme italiane?

Il Sentiment rilevato online intorno ad un Brand può essere considerato come una delle possibili misure dello stato di salute della marca stessa. Il Rumor, cioè la presenza forte di una marca sul web, non fa altro che veicolare – attraverso la viralità – il sentiment che la marca riesce a suscitare nel target. E lo fa più o meno velocemente, a seconda della sua entità.

Baby Brand nelle ricerche del panel Matercom

 

Eppure, il Sentiment positivo non è tutto uguale. Esso può infatti essere il frutto di un riconoscimento (razionale) oppure una sorta di identificazione con il Brand (istintivo). In questo secondo caso l’affezione alla marca ha il sopravvento sugli elementi razionali ed avvicina la mamma al Brand a prescindere dalle caratteristiche del prodotto. Le mamme affezionate tendono ad essere più fedeli, staccandosi dal Brand solo in casi estremi e con maggiori difficoltà.

Fra i principali Brand del comparto Baby che godono maggiormente dell’affezionamento del target ci sono Nuby (47%), Pampers (38%), Fresh&Clean (34%), Hipp (25%), Avent (25%) e Mellin (22%).

Nel caso di Pampers ed Avent sono stati riscontrati anche elevati livelli di Rumor. Ciò indica che questi due Brand stanno sfruttando a pieno il web per costruire e rafforzare la propria Brand Image, grazie ad un folto gruppo di “promotori” che veicolano per loro valori positivi, contagiando la rete.

Dati estrapolati dal Panel Matercom Baby Product di Marketing Management

Chi siamo